Riscoprire i poeti

Poesie scelte di Paolo Volponi | L’Altrove

La luna muore

La luna muore
e perde sangue chiaro
che si riversa
nelle gole latranti dei cani
negli occhi delle civette
che più non hanno pace.
Il fiato di lei che muore
come acciaio riluce
e pesa su ogni cosa.
Tutto è lunare,
il mondo nudo
è fermo,
bianca la corteccia dei cipressi
e la terra che s’apre.
Nei limpidissimi spazi
sospesi ovunque
stanno occhi chiari e duri;
pesanti globi d’acqua
inghiottiti
riempiono la gola.


I viaggi

I viaggi
non mi spaventano.
Anche se girassi
dietro la fortuna.
Farei solo dei passi.
Col piede
accanto a un sasso.
Ogni strada
ha un sasso
e una margherita.
Ed io vado
sasso per sasso
e colgo la margherita.


D’autunno è con noi

D’autunno è con noi
ogni foglia e ghianda
ed è raggiunto il cielo.
Fra le avellane svolazza
la palomba ferita,
freme il sottobosco
agli scoppi
dei ricci di castagna.
Dolcissima è l’ultima uva
celata fra i pampini rossi,
sul fianco dei monti sale
il fumo delle carbonaie.
A sera
io provo il caldo smemorato
delle castagne,
del torbido vino,
il più nudo corpo
della mia donna.


Porgimi, amore

Porgimi, amore
il tuo ramo fiorito

la mente mattutina
nel cui cespo chiaro
ai venti incerti di ottobre
ripara l’allodola ferita,
l’azzurro ginepro degli altipiani
prossimi alla marina.

O la tua pietra
in bilico sul fiume,
la perduta foglia di salice
sull’acqua,
l’alga tenebrosa
dove un invisibile pesce respira.

Amore, amore,
porgimi del tuo albero
il frutto più alto
così la tua uva nascosta
e il piccolo orto
dal pettirosso fedele;

il tuo cavallino
dalla coda leggera,
la vipera che ti beve
il latte nel seno,
l’amoroso gallo
che ti sveglia
e la civetta compagna
alle tue notti di luna.

Porgimi, amore,
il tuo mutabile tempo
giovanile,
l’immobile sole
e il quarto di luna
della tua esatta stagione.


Fedeltà

Come d’un eremita
che prega nello speco,
vicino alla rosa
dal suo sangue fiorita.
Cosí la mia vita
langue accanto a te.

Visualizzazioni: 113

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *