Estratti ed Inediti

Estratto da “Konenki” di Serena Donigaglia Digiacomo | L’Altrove

È uscito per Controluna Editore, Konenki , raccolta di poesie edite ed inedite dell’autrice Serena Donigaglia Digiacomo. Il volume, con la prefazione di Maria Chiara Zarabini, esplora la necessità di accettare il tempo che passa attraverso la rigenerazione ed il rinnovamento di sé.

Konenki, parola giapponese composta: KO significa “rigenerazione”, NEN si riferisce agli anni, KI descrive la “stagione” o l’ “energia”, definisce il passaggio da un’età all’altra dell’esistenza umana. Per le donne giapponesi può descrivere le varie tappe evolutive interpretandole però come un tempo di rinnovamento e rigenerazione, ricco di nuovi stimoli e possibilità future.
Konenki, diviene così la “parola contenitore” ideale per questa raccolta dove la poesia acquista, attraverso la dimensione della creazione malinconica ed intima, che aleggia in tutti i testi, un denominatore terapeutico e restituisce alla parola scritta quella forte capacità evocativa che moltiplica le suggestioni e gli spazi interiori.

Ecco un breve estratto della raccolta:

Donne perse

Arrese
perdute
le donne
alla finestra,
guardano la pioggia
che riga e solca.
Perse,
la testa tra le mani,
dondola
un sospiro
senza risposta
alcuna.
Il suono
puntinato
della pioggia
contro il vetro;
è una goccia
che si spacca.

Mai più muta

Mai più muta,
la sponda
è ormai lontana,
prende il largo
libertà.
Indietro le spalle,
testa alta,
grazie
a mia madre.
Non è bellezza,
di dignità
mi sono vestita
fiera
cammino
e respiro.

Cosa voglio da te

Cosa voglio da te…
Portarti al mare
legarti ad un pino,
seduto,
davanti al blu.
Pure io mi legherei,
seduta,
vicino a te…
Guardare lo stesso mare,
insieme,
finalmente parlarci
senza interferenze.
Cosa voglio da te…
Che abbassi la voce
e mi guardi;
stupisci
di avermi ancora,
allibisci
spalanca gli occhi…
Potrei essere lontana
e invece sono qui.
Guarda un miracolo,
guarda me…
C’è un mistero
nell’amore che cammina,
i passi sono sempre nuovi

L’AUTRICE

Serena Donigaglia Digiacomo

Serena Donigaglia Digiacomo è una designer e vive nella campagna faentina; oltre alla moda, negli ultimi anni si è dedicata a eventi culturali riguardanti la condizione della donna nella società moderna. Ha collaborato con quotidiani e magazines online pubblicando articoli e poesie. I suoi scritti sono inoltre presenti in alcuni cataloghi di artisti contemporanei. Konenki è la sua prima raccolta di poesie e contiene opere edite e inedite.

Rispondi