Eventi sulla poesia

Diecimila ali in un cassetto (aperto), estratto | L’Altrove

Oggi vi proponiamo un estratto tratto dal volume di poesie “diecimila ali in un cassetto (aperto)” di Daniele Marrone, se siete amanti della poesia “musicata” adorerete questa delicata e armoniosa raccolta di versi.
Partendo dal conferimento del nobel della letteratura a Bob Dylan, in questo volume sono presenti scorci di De André e Battiato.
Portando su di se questa nuova ampia interpretazione di Poesia, ripete spesso la parola “Canzone”.

Abbiamo scelto per voi alcune poesie, un estratto, un assaggio di ciò che troverete nel volume.
Buona lettura.

VUOTI CONGENITI

C’è molta pochezza
nelle facce della gente.
E’ un mondo che scivola
dentro a vuoti congeniti.

 

 

PROFUMO DI VITA

Vorrei essere come un bambino
che non ha mai visto la luce
per capire l’importanza della vita;
scrutare un fiore che sboccia
e non sentirne l’odore.

 

PROSPETTIVE

Come lo vede il sole
uno che uccide?
Come lo guarda un bimbo
un uomo che spara?
Come lo osserva il mare
chi fà del male?
Come lo prega un Dio
chi dà dolore?
Siamo tutti uguali.
Il cuore è solo uno,
la vita è solo una;
l’amore è quel che conta,
tutto il resto è il nulla.
Con che occhi ama
un uomo che uccide?
Con che occhi ama
un uomo che muore?

Il volume è acquistabile su Amazon al link https://amzn.to/2q12UI1 ed è gratuito per i possessori dell’abbonamento ad Amazon Kindle .

Rispondi