Nasceva oggi

Nasceva oggi: Anna Andreevna Achmatova

Nasceva oggi Anna Andreevna Achmatova, la poetessa che preferì farsi chiamare poeta, al maschile.

La sua voce si dimostrò unica nella Russia travagliata dalla rivoluzione, dalle guerre e dalla perenne povertà. Ebbe un notevole successo, rimanendo sempre se stessa malgrado la vita travagliata, la quale, nonostante tutto, le ha ispirato incomparabili poesie.

Tra le due opere più importanti: Sera, Rosario, e Stormo Bianco.

La ricordiamo con una sua poesia poco nota.

Bevo a una casa distrutta,
alla mia vita sciagurata,
a solitudini vissute in due
e bevo anche a te:
all’inganno di labbra che tradirono,
al morto gelo dei tuoi occhi,
ad un mondo crudele e rozzo,
ad un Dio che non ci ha salvato
.

Da Il giunco, 1934.

Rispondi