Eventi sulla poesia

Poeros: a Bologna la sensualità nelle parole della poesia

La passione, la sensualità sono temi ricorrenti nella poesia. La ragione viene meno, il desiderio aumenta, le parole mettono in risalto questo trasporto e i versi si fanno concitati. E noi ci siamo spesso fatti sedurre da questi componenti. Ci vengono in mente alcuni versi famosissimi del Carme V di Catullo: 

[…]Da mi basia mille, deinde centum,
dein mille altera, dein secunda centum,
deinde usque altera mille, deinde centum[…]


[…]Dammi mille baci, poi cento,
poi ancora mille, poi di nuovo cento,
poi senza smettere altri mille, poi cento[…]

Possiamo quindi affremare che, da secoli, la passione è stato un sentimento predominante nella vita dell’uomo. 

Sabato 18 marzo al Teatro degli Angeli di Bologna, dalle ore 21, andrà in scena lo spettacolo Poeros, incentrato appunto sulla sensualità nelle parole della poesia. 

I versi saranno quelli del Gruppo 77, attivissimo gruppo di poeti che continuamente propone eventi molto interessanti nelle zone emiliane, guidato dal direttore Alessandro Dall’Olio, il quale porta avanti con grande impegno una visione poetica di tutto rispetto.

Ma non solo poesia, il Gruppo 77 sarà accompagnato dai passi di danza delle ballerine Giulia Montano e Daniza Vigarani, su coreografie di Claudia Rota e per la regia di Alessandro Dall’Olio e Gabriele Baldoni.

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti.

Rispondi